Dimensioni testo

Avventura in Sudafrica, alla ricerca dei grandi predatori.

Grandi predatori: lo squalo tigre di UmkomaasIl leopardoUn viaggio tra predatori del mare e di terra, che alterna immersioni alla ricerca dello squalo tigre, momenti di relax alla Guesthouse, a visite a parchi e safari alla ricerca dei BIG FIVE.

Questo è un viaggio tipo, come quello che abbiamo organizzato noi di Sublandia per fine febbraio 2012.



Si arriva a Durban dopo un volo piuttosto lungo, e ci si trasferisce ad Umkomaas


Per almeno cinque giorni si soggiorna ad Umkommas, dove al mattino sono previste le attività subacquee, ed il pomeriggio è libero per relax o escursioni.

Per i subacquei sono previsti tre giorni di immersioni (due al giorno) al reef di Aliwal Shoal, e due giorni di immersione con lo squalo tigre (una al giorno).

L'ultimo giorno teniamocelo libero, per eventuali escursioni da decidere al momento o un'eventuale immersione extra a PROTEA BANKS per vedere gli squali Zambesi (Carcharinus leucas).

Abbiamo deciso che il nostro viaggio non sarà solo sub, quindi via da Umkommas dopo la prima colazione per Bonamanzi, dove ci aspettano i Safari con macchina privata al Parco Nazionale Hluhluwe Umfolozi nel Kwazulu Natal per ammirare i BIG 5 (i 5 "grandi")
I cinque animali a cui ci si riferisce (sia nel contesto dei safari fotografici che di quelli di caccia grossa) sono: elefante, leone, leopardo, rinoceronte, bufalo.
Questo parco è il risultato dell'unione tramite un "corridoio" relativamente stretto, di due distinti parchi per ottenere una riserva unica con una estensione di 96.000 ettari. Il parco è costituito prevalentemente da un territorio collinare lievemente ondulato e ricoperto da una ricca vegetazione.


Nell'Hluhluwe - Umfolozi Park si possono incontrare tantissime specie di animali tra cui leoni, elefanti, numerose antilopi e giraffe e soprattutto un grande numero di rinoceronti neri e bianchi.
All'arrivo a destinazione, game drive con macchine scoperte per i 4 five alla riserva privata del Bonammanzi.
Ci parlano benissimo del BONAMANZI Lalapanzi Lodge, e lì pernotteremo.
Alle prime luci del sole del giorno successivo saremo accompagnati da guide esperte con macchine scoperte per scoprire la fauna residente del Parco Nazionale Hluhluwe Umfolozi : rinoceronti bianchi, giraffe e elefanti,leoni e ghepardi..

Il penultimo e ultimo giorno ci aspettano giornate libera, con attività da scegliere tra un safari aggiuntivi, gite in barca sul fiume, visite al villaggio Zulu.

Ed eccoci all'ultimo giorno, che ci vedrà partire per S. Lucia, per un "boat safari", alla ricerca degli ippopotami che vivono allo stato brado.



E infine, via verso l'aeroporto di Durban

Con chi?

Il diving BLUE RUSH a cui ci appoggiamo, i cui proprietari sono Raffaella (italiana), e Dietmar un ragazzo austriaco, organizza immersioni in un mare speciale, paradiso per gli amanti e studiosi di squali.

Blue rush
Dietmar Posch & Raffaella Schlegel
4,Sherborne Place, 4170 Umkomaas, South Africa
Phone: +27 39 9730958 - Mobil: +27 72 6577629 - Mobil: +27.71.5852952
Fax: +27 39 9730958
Contatto:

Notizie utili per un viaggio in Sudafrica.

Il Sudafrica è un paese decisamente vasto che si estende per circa 2000 km é situato nella punta meridionale del continente africano.
Si affaccia inoltre sull'Oceano Atlantico e su quello Indiano. Cape Agulhaas, il punto più a sud del continente, delimita il confine fra i due oceani.

Il paesaggio è ricchissimo di attrattive, principalmente naturalistiche, che comprendono l'incontro con i famosi BIG FIVE, le balene, i delfini e le immersioni uniche al mondo con il Great White Shark nella zona di Gansbaai e con lo Squalo tigre nel Kwazulu Natal.
In questo paese unico al mondo è possibile incontrare dal mammifero più grosso (l'elefante africano) al più piccolo (il toporagno pigmeo); il Sudafrica ospita anche gli ultimi gruppi consistenti di rinoceronti neri e bianchi.

Clima

Il Sudafrica si trova nell’emisfero australe, e quindi ha le stagionalità opposte rispetto all’Italia.
Trattandosi di una terra molto vasta, il clima presenta differenze notevoli all’interno di zone differenti.
La regione del Capo gode di un clima simile a quello mediterraneo, con possibilità di piogge e temperature rigide nei mesi invernali (luglio e agosto).
La parte settentrionale del paese invece gode di un clima più secco, caratterizzato da una notevole escursione termica tra il giorno e la notte, soprattutto nella stagione invernale.
Le piogge, intense ma di breve durata, cadono durante i mesi estivi (novembre - aprile )

Lungo la costa del Natal, a nord e a sud di Durban, si possono fare bagni tutto l'anno: la temperatura del mare è di 20° in inverno e supera i 25° durante l'estate sudafricana.

Documenti

Il passaporto deve avere una validità minima di 6 mesi e due pagine bianche consecutive. (Regolamentazione valida per cittadini con passaporto italiano).

Fuso Orario

Un ora in più rispetto all’ora solare italiana.
Nessuna differenza quando in Italia vige l’ora legale.

Lingua

Il Sudafrica ha 11 lingue ufficiali. Le più diffuse sono l’inglese, xhosa, zulu e l’afrikaans.

Moneta
La valuta in vigore in Sudafrica è il Rand (ZAR).
Nei centri principali le carte di credito sono accettate ovunque.
Per i prelievi in contanti è possibile utilizzare il bancomat, con il normale PIN che si usa in Italia.

Comunicazioni

Per chiamare dal Sud Africa verso l’ Italia comporre I prefisso 0039 seguito dal numero di telefono. E’ possibile comperare tessere internazionali e chiamare da un telefono fisso con dei codici prestabiliti seguiti da numero di telefono.

Guida

La guida in Sudafrica è a sinistra. La patente internazionale è consigliabile, ma non obbligatoria. Per noleggiare un veicolo è necessaria la patente internazionale.
L’età minima per il noleggio di un veicolo è 21 anni.

Elettricità

La corrente elettrica è di 220 / 230 bvolt.
Occorre un adattatore, facilmente reperibile in loco.

Mance

È consuetudine lasciare una mancia a guide, autisti, facchini, camerieri e tassisti nella percentuale del 10%.

Bagaglio

Sui voli internazionali il peso del bagaglio consentito usualmente è di 30 chili con Emirates e 20 kg co le altre compagnie.

Sicurezza:

La criminalità comune in Sud Africa è molto diffusa soprattutto nelle grandi città. Nelle zone isolate, è consigliabile la normale prudenza che si adotta in ogni grande città del mondo.

NEWSLETTER - iscriviti!

Il libro... DQ

Le avventure subacquee (e non) di Lore, Maurizio, Marco e tanti altri a bordo di una barca per immersioni nel mar rosso sudanese...

 

Sublandia new logo!